Azienda

QMax: un’azienda made in Veneto

L’attività di Dante Bozzetto inizia nel 1987

 

La sua aspirazione è quella di creare un’azienda nel Veneto che nella progettualità e nelle realizzazioni tenga conto dei pricipi per cui si è sempre battuto e stabilendo con i clienti un rapporto di intelligenza dove il fine non è solamente il lucro ma comunicazione e condivisione culturale dello stile di vita, del vivere sano ed ecologicamente corretto.

 

Dante Bozzetto Maestro FumistaSi rende conto però che il settore richiede sempre più esperienze specifiche e professionalità. Infatti la mancanza di formazione e le esperienze generiche degli addetti, suggerisce una formazione di più alto livello, più precisa, anche perché questa necessità, seppure nota, non ha provocato nei produttori di materie prime una risposta adeguata. I dati forniti da questi e le certificazioni di qualità non portano indicazioni e non sono sufficenti ad un personale poco qualificato.

 

 

E’ così che a metà degli anni 90, insieme con alcuni colleghi, fonda l’associazione Assocosma. che raggruppa le aziende più affermate del settore.

 

Il primo embrione si forma come Associazione Fumisti Triveneti che raggruppa un piccolo gruppo di costruttori dell’area Veneto-Trentino-Friuli, da questo primo nucleo viene costituita nel 2000 l’Associazione Costruttori Stufe in Maiolica Assocosma che via via ha aumentato i propri aderenti fino ad associarne quasi duecento.

 

L’Associazione mira a creare un’identità professionale ai propri associati attraverso la stesura del codice deontologico, un’insieme di principi e di regole di etica e comportamenti professionali che ogni Fumista deve osservare durante la propria attività. Inoltre prevede la crescita professionale degli associati, lo sviluppo di tecniche di manutenzione, progettazione, costruzione ed installazione dei manufatti. In particolare si propone di: incoraggiare la ricerca applicata e di inserire i giovani in questo settore, favorire lo scambio tra tecnici e ricercatori, promuovere il ricorso alla scienza e alla tecnologia del campo specifico, stimolare la formazione tecnica e il rispetto delle regole normative.

 

La sede della Q Max si trasferisce a Spresiano dove vengono aperti uffici e una show room nella quale si possono ammirare i vari tipi di stufa tradizionale e di design.